Open House Roma

Via libera dal Consiglio dei Ministri alla nota di aggiornamento del DEF, che include il rinnovo fino al 2023 del Superbonus al 110% introdotto dal decreto-legge “Rilancio” di maggio 2020.

L’incentivo voluto da famiglie e imprese inserito nella Nadef sarà confermata dalla legge di bilancio. 

“Il sentiero programmatico per il triennio 2022-2024 consentirà di coprire le esigenze per le ‘politiche invariate’ e il rinnovo di svariate misure di rilievo economico e sociale, fra cui quelle relative al sistema sanitario, al Fondo di Garanzia per le PMI, all’efficientamento energetico degli edifici e agli investimenti innovativi”: così si legge nella Nadef.

Ad oggi il Superbonus 110% scade nel 2022 con date differenti a seconda del tipo di immobile, e nel 2023 solo per gli ex IACP.